Il Futuro? Solidale…

maker-faire-the-european-edition-2019-iogiornalistatv

Roma: Maker Faire Rome, The European Edition 2019

in Barbara Marolda Blog/Eventi/Ultimi Pubblicati by

Maker Faire Rome The European Edition

Quando? Da Venerdì 18 a Domenica 20 ottobre 2019

Dove? Fiera di Roma, Via Portuense, 1645, Roma, 00148, Italia


Economia circolare, robotica, intelligenza artificiale, IoT – Internet delle cose, tecnologie per l’educazione e la formazione, spazio, tecnologia nell’arte contemporanea e agritech tra i temi protagonisti di Maker Faire Rome – The European Edition.

Tagliavanti (Presidente CCIAA Roma): “Maker Faire Rome – The European Edition è una grande piattaforma e un grande momento di networking dove l’innovazione dall’alto si incontra con l’innovazione dal basso. Un luogo dove la tecnologia è alla portata di tutti e l’interazione è la caratteristica principale. Un’occasione di incontro, formazione e business. La Camera di Commercio facilita questo processo e Roma si conferma città della ricerca e del talento”

L’attesa sta per finire. Dal 18 al 20 Ottobre 2019 torna, alla Fiera di Roma, Maker Faire Rome – The European Edition, l’evento europeo più importante dedicato all’innovazione tecnologica, raccontata in modo semplice e informale, giunto alla sua settima edizione, organizzato dalla Camera di Commercio di Roma, attraverso la sua Azienda speciale Innova Camera.

Visto il successo il format della manifestazione si integra, ma non si modifica nella sua struttura portante: il venerdì mattina del 18 ottobre si parte con l’Educational Day ovvero il tradizionale appuntamento di formazione gratuita dedicata alla visita in anteprima delle scolaresche da tutta Italia (l’anno scorso accorsero ben 27mila studenti). Il pomeriggio di Venerdì, dalle 14, Maker Faire si apre al grande pubblico fino a domenica 20 ottobre, ospitando il meglio dell’innovazione internazionale in sette padiglioni a tema per una superficie espositiva di oltre 100mila mq. La suddivisione dei padiglioni proposta dai curatori invita i visitatori a diventare parte attiva già a partire dai loro nomi: Re-think, Learn, Create, Discover, Make, Research.

Il curatore della Maker Faire Rome – The European Edition è Massimo Banzi, co-founder di Arduino, indicato dal settimanale “The Economist” come uno dei fautori della “nuova rivoluzione industriale” messa in atto dal movimento Maker. Ad affiancarlo c’è Alessandro Ranellucci, coordinatore esecutivo di tutti i contenuti di MFR. Insieme a loro, un qualificato team di responsabili di area: Fabrizio Bernardini (area spazio), Paolo De Gasperis e Leonardo De Cosmo (EdTech), Carlo Hausmann (area food e agritech), Mauro Spagnolo (economia circolare), Valentino Catricalà (arte), Paolo Mirabelli (area droni).
Maker Faire Rome – The European Edition è testimonianza di come la creatività, il lavoro e la forza delle idee siano capaci di generare nuovi modelli produttivi fondati su singole iniziative e progetti brillanti. La città di Roma si conferma, per il settimo anno consecutivo, polo attrattivo di nuove idee, contenuti e modelli economici: basti pensare che oltre mille progetti provenienti da oltre 40 nazioni sono arrivati dalle varie call e oltre 600, dopo attenta selezione, verranno esposti in fiera.

Maker Faire Rome – The European Edition – spiega Lorenzo Tagliavanti, Presidente della Camera di Commercio di Roma – è una grande piattaforma e un grande momento di networking dove l’innovazione dall’alto si incontra con l’innovazione dal basso. Un luogo dove la tecnologia è alla portata di tutti e l’interazione è la caratteristica principale. L’evento si evolve anche grazie al frutto del lavoro di co-creazione che stiamo portando avanti, costantemente, con imprese, professionisti e Istituzioni. Maker Faire Rome, sempre di più, chiama intorno a sé il mondo accademico, della ricerca e dell’industria per creare approfondimenti verticali e fare sistema facendo – conclude Tagliavanti – della contaminazione, della divulgazione e dell’integrazione il proprio core. Tutto questo si fa a Roma anche grazie al ruolo di facilitatore che svolge la Camera di Commercio, a conferma che la Capitale è la città dell’innovazione, della ricerca e del talento”.


Costo e info?

Maker Faire Rome – The European Edition apre al pubblico venerdì 18 ottobre alle ore 14.00. Puoi acquistare i biglietti online per saltare la fila, oppure, direttamente alle biglietterie della Fiera di Roma durante gli orari di apertura nei giorni di manifestazione:

– Venerdì 18 ottobre h. 14.00 / 19.00, l’ingresso è consentito fino alle ore 18.00

– Sabato 19 e domenica 20 ottobre h.10.00 / 19.00, l’ingresso è consentito fino alle ore 18.00

Nelle biglietterie presso la Fiera di Roma è possibile acquistare solo i biglietti per il giorno stesso dell’acquisto ( es. non è possibile acquistare il sabato il biglietto per la domenica).

Sui biglietti acquistati online e in prevendita viene applicata una commissione dal circuito di vendita.

VivaTicket: Ti aspettiamo a Maker Faire Rome – The European Edition

Il biglietto acquistato on line deve essere presentato agli ingressi della manifestazione. Con il biglietto acquistato on line salti la fila alla cassa passando direttamente ai tornelli. Il biglietto è valido per una sola entrata giornaliera: una volta entrati non sarà possibile uscire e rientrare con lo stesso tagliando. I biglietti “open day” possono essere utilizzati per un ingresso a scelta tra il venerdì (h. 14.00 / 19.00) il sabato o la domenica (h. 10.00 / 19.00).


Come raggiungerci?

  • AUTO: Dal GRA (Grande Raccordo Anulare) uscita 30 in direzione Fiumicino e poi seguire le indicazioni segnaletiche per Fiera Roma.
  • AEREO: Dall’aeroporto di Roma Fiumicino i collegamenti sono garantiti con Fiera Roma dal treno FR 1 fermata Fiera di Roma (Tariffa 8 euro), dal taxi e dagli autobus Cotral.
  • TRENO: La stazione di Fiera di Roma è servita da un servizio metropolitano sulla linea FL1 Orte/Fara Sabina – Roma – Fiumicino Aeroporto.

Dal Lunedì al Venerdì la stazione Fiera di Roma è collegata con Roma con 132 treni, il sabato con 92 treni e i festivi con 73 treni. La frequenza dei treni nei giorni feriali è ogni 15’, dalle ore 20 diventa di circa 30’. Il tempo di percorrenza tra Fiera di Roma e Roma Ostiense è di 23 minuti, tra Fiera di Roma e Roma Tiburtina è di 40 minuti.

Per maggiori informazioni www.rfi.itwww.trenitalia.com

  • TAXI: L’indirizzo per l’INGRESSO EST è Via A.G. Eiffel (traversa Via Portuense), per l’INGRESSO NORD è Via Portuense 1645-1647.

Tempo stimato dal centro città (Piazza Venezia): 40 minuti.
Tempo stimato dall’Aeroporto di Fiumicino: 10 minuti.

  • BUS: Linea Atac – linea 808 per Fiera Roma; Da Fiumicino linea Cotral W0001.

Ti piace ciò che facciamo? Noi non prendiamo finanziamenti di alcun tipo. Tu puoi aiutarci, perché anche un singolo Euro è importante per noi. Per favore, valorizza il nostro lavoro, i nostri sforzi per te, l’energia che ognuno di noi ti dedica, aiutaci. Per questo, se ti piace il nostro lavoro, facci una donazione, offrici anche solo un caffè, è semplice, GRAZIE! Un Euro, che ci vuole?





Guarda la nostra classifica mondiale su: Review Iogiornalista.com on alexa.com Ti è piaciuto questo servizio? Vuoi esserci utile e farci sopravvivere? Pubblicizzalo sui tuoi Socials, Facebook ed altri, cliccando le icone più sotto in questa pagina… Grazie! Stay Tuned! Qui si continua a scavare nel Bel Paese, nella sua Politica e nel suo Sociale.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Barbara Marolda Blog

Go to Top