Il Futuro? Solidale…

esatto

Roberto Vecchioni e l’ossessione del tempo

in Lucilla Corioni Blog/Ultimi Pubblicati by

DSC4333

Un saggio di Mario Bonanno apre una prospettiva inedita sull’opera di Roberto Vecchioni

Ho sognato di vivere, variazioni sul tema del tempo in Roberto Vecchioni. Un saggio di libere associazioni apparenti e coincidenti. Un libro da decifrare. Un libro che sfugge volutamente a inquadrature univoche.

Un Articolo di Lucilla Corioni
Un Articolo di Lucilla Corioni

Roma, 28 novembre 2017. Il tempo in Roberto Vecchioni è un topos trasversale. Il saggio Ho sognato di vivere di Mario Bonanno non è il solito libro su un cantautore e la sua storia musicale, ma un inedito punto di vista sulla sua personalità e, di conseguenza, sulla scrittura dei testi che ne hanno accompagnato la lunga carriera. A partire dal filo rosso tematico del tempo, che in Vecchioni è un’ossessione ricorrente, continuamente rilavorata, spesso sottotraccia, tra libri e canzoni. Il tempo di Vecchioni è un tempo sbieco: non procede in senso univoco. Si frastaglia avanti e indietro. Si declina tra storia storie, uomini e uomini, periferie, geometrie, ellissi di senso.

Come in un ideale rimando alla Cronosfera di Alice, convivono in Vecchioni tempo e tempo. È tempo il tempo dove si accumulano i ricordi di Calle mai più. È tempo il tempo borgesiano di Dentro gli occhi . Sono tempo il tempo parallelo di Ninni e quello rarefatto di Fata. Esiste il tempo parabolico di Sette meno uno . E quello più leggero di Le mie ragazze e Gli amici miei . Una lunga teoria di tracce. Una costellazione di tempi, rinvii, frammenti sparsi, squarci (temporali). Assecondati, traditi, evocati, letti, (ri)vissuti, capovolti (come usa il cielo della canzone su Saffo). Di volta in volta. Esperto della tradizione del cantautorato italiano, in Ho sognato di Vivere Mario Bonanno ci porta per mano in un’immersione a tutto tondo nella produzione artistica di Roberto Vecchioni, aprendo una riflessione inedita che si candida a fare scuola per le future interpretazioni dell’opera del cantautore.

L’AUTORE

Mario Bonanno scrive da tempo articoli e libri sui cantautori italiani. Per Stampa Alternativa ha pubblicato: Che mi dici di Stefano Rosso? Fenomenologia di un cantautore rimosso; Rosso è il colore dell’amore. Intorno alle canzoni di Pierangelo Bertoli; Io se fossi Dio. L’apocalisse secondo Gaber; La musica è finita. Quello che resta della canzone d’autore italiana; È vero che il giorno sapeva di sporco. Riascoltando di Claudio Lolli.


Ti piace ciò che facciamo? Noi non prendiamo finanziamenti di alcun tipo. Tu puoi aiutarci, perché anche un singolo Euro è importante per noi. Per favore, valorizza il nostro lavoro, i nostri sforzi per te, l’energia che ognuno di noi ti dedica, aiutaci. Per questo, se ti piace il nostro lavoro, facci una donazione, offrici anche solo un caffè, è semplice, GRAZIE! Un Euro, che ci vuole?





Guarda la nostra classifica mondiale su: Review Iogiornalista.com on alexa.com Ti è piaciuto questo servizio? Vuoi esserci utile e farci sopravvivere? Pubblicizzalo sui tuoi Socials, Facebook ed altri, cliccando le icone più sotto in questa pagina… Grazie! Stay Tuned! Qui si continua a scavare nel Bel Paese, nella sua Politica e nel suo Sociale.

Ufficio Stampa per artisti professionisti, emergenti, e scrittori. Partner e collaboratrice di Videoradio Edizioni Musicali. Promotrice di musica, arte e cultura. Organizzatrice di eventi culturali.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Lucilla Corioni Blog

Count per Day - DEBUG: 0.095 s
  1. Server: Apache
    PHP: 5.4.16
    mySQL Server:
    mySQL Client: 5.5.50-MariaDB
    WordPress: 4.6.11
    Count per Day: 3.5.7
    Time for Count per Day: 2018-04-25 01:43
    URL: iogiornalista.com/roberto-vecchioni-lossessione-del-tempo/
    Referrer:
    PHP-Memory: peak: 54.98 MB, limit: 1024M
  2. POST:
    array(0) { }
  3. Table:
    F8Id5CfE3_cpd_counter: id = int(10)   ip = int(10) unsigned   client = varchar(500)   date = date   page = mediumint(9)   country = char(2)   referer = varchar(500)  
  4. Options:
    version = 3.5.7
    onlinetime = 500
    user = 0
    user_level = 0
    autocount = 1
    dashboard_posts = 15
    dashboard_last_posts = 15
    dashboard_last_days = 10
    show_in_lists = 1
    chart_days = 2
    chart_height = 100
    countries = 20
    exclude_countries =
    startdate =
    startcount =
    startreads =
    anoip = 0
    massbotlimit = 25
    clients = Firefox, Edge, MSIE, Chrome, Safari, Opera
    ajax = 0
    debug = 1
    referers = 0
    referers_cut = 0
    fieldlen = 150
    localref = 0
    dashboard_referers = 5
    referers_last_days = 3
    no_front_css = 1
    whocansee = edit_others_posts
    backup_part = 4000
    posttypes =
    chart_old = 0
  5. called Function: count page: x
  6. called Function: getPostID page ID: 4478
  7. Post Type: post - count it
  8. called Function: count (variables) isBot: 1 countUser: 1 page: 4478 userlevel: -1
  9. getMostVisitedPosts1088 : 0.09509 - 49.26 MB
    rows - SELECT COUNT(c.id) count, c.page post_id, p.post_title post FROM F8Id5CfE3_cpd_counter c LEFT JOIN F8Id5CfE3_posts p ON p.id = c.page WHERE c.date >= '2018-04-15' AND c.page > 0 GROUP BY c.page ORDER BY count DESC LIMIT 10
  10. showFields : 0.00483 - 49.59 MB
    rows - SHOW FIELDS FROM `F8Id5CfE3_cpd_counter`

GeoIP: dir=0 file=- fopen=true gzopen=true allow_url_fopen=true

Go to Top