Il Futuro? Solidale…

FB_IMG_1492466181008

“…e lo chiamerai destino” alla libreria Ibis di via Nazionale

in Eventi/Federica Pansadoro Blog/Il Sociale/L'Arte/La Cultura by

Comunicato stampa

La LIBRERIA IBS + LIBRACCIO di Roma, con sede a Roma  in Via Nazionale 254/255, ha organizzato per il prossimo 26 Aprile un interessante incontro ad ingresso libero con  Marco Tullio Barboni, autore di “…e lo chiamerai destino”, edito da Kappa Edizioni.   

L’appuntamento con il pubblico, alle ore 18.00, vedrà, oltre l’Autore, gli interventi illustri di Plinio Perilli e Stefano Scanu.  Le letture di Nina Maroccolo, infine, completeranno un parterre letterario di grande spessore; invitati tra il pubblico molti esponenti culturali  provenienti dal mondo dell’ arte e del cinema.  

La direzione artistico-letteraria dell’evento  è stata affidata al maestro Plinio Perilli in persona, affermato poeta e critico letterario, che   con passione certa e forte entusiasmo, visti i trascorsi personali da uomo di cinema  che ha in comune con il protagonista dell’incontro, ha accettato  da subito e  con gioia la curatela.  

Plinio così scrive del protagonista : “Con il volume “… e lo chiamerai destino” (titolo che gioca a riprendere la formula di “Trinità”), Marco Tullio Barboni gioca uno strano, bizzarro dialogo tra I’IO e l’Inconscio… Sì, l’ES di quel tale George Martini, che forse annida in ciascuno di noi… Il tutto in una NYC insieme cinematografica e mentale, iperrealista e ricostruita…Così, più andiamo avanti, più scopriamo d’essere entrati nella lavorazione d’un film, o ininterrotto dialogo, che comunque ci riguarda tutti”

Marco Tullio Barboni ritorna pertanto ancora una volta a  Roma con il  tour di itineranza della sua prima opera letteraria, presentata un anno fa nell’Urbe presso il Teatro Le Salette e poi in svariati luoghi del Lazio e di altre regioni.  Dopo una  vita trascorsa nell’ambito del cinema, in veste di regista e noto sceneggiatore, Marco Tullio si e’ orientato sempre piu’ verso il mondo della letteratura, con forti apprezzamenti di critica e pubblico.   

“…e lo chiamerai destino”, scritto totalmente in forma dialogica, sta continuando a far parlare di se’ per  sapienza di contenuti e padronanza di tecnica.  Il Conscio e l’Inconscio come una celebrata coppia dello spettacolo. Del piu’ celebrato degli spettacoli: quello della vita.     Nina Maroccolo e lo chiamerai destino Da sx_Marco Tullio Barboni e Plinio Perilli

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Eventi

Go to Top