Il Futuro? Solidale…

senato fiducia

Governo: i Numeri al Senato…

in Alessandro De Stefanis Blog/La Politica/Ultimi Pubblicati by

Un Governo che al Senato ha, di suo, voti giusto quanto la fiducia necessaria… 161 a 161, cosa accadrà?

Per il momento, ascoltando anche gli interventi dei Senatori in aula ed in attesa della replica del Capo del Governo, il Governo può basarsi su 106 voti (Paragone ha già annunciato che non sosterrà il governo ed oggi si è dato malato…) del Movimento 5 Stelle, e sui 51 del Pd. Siamo così a quota 157. Se aggiungiamo i quattro sì di Liberi e Uguali, si arriva a 161. Quota minima per avere la fiducia, ma posizione decisamente non difendibile…

articolo di alessandro de stefanis
articolo di Alessandro De Stefanis

Ed il resto? Potrebbero presentarsi i Senatori del Gruppo Misto, di cui fanno parte: Emma Bonino di +Europa (che però ha annunciato il suo niet), Riccardo Nencini del Psi (non ha ancora esternato le sue idee in merito), più altri cinque ex M5s (che potrebbero votare la fiducia, anche se De Falco ha dichiarato il suo niet). Saremmo a quota 167, allora?

Dalle Autonomie arrivano Casini e forse altri due anche se Svp, dovrebbe astenersi… Ancora, nel conteggio ci sono i Senatori a vita, quelli buoni per ogni stagione: sono sei. Somma che ti somma, arrivi a 170 al massimo, ed è una quota di tranquillità su cui operare le grandi trasformazioni che si aspetta la popolazione? Non sembra… I no certi, invece, sono 140 e vengono da Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia. Silvio Berlusconi, però, potrebbe riservare sorprese. Altro?

Il pallottoliere riporta gli incerti, che per il momento sembrano essere una decina. Dunque, numeri così risicati garantiranno una vita tranquilla al Governo? Difficile, anche perché esiste un nodo ancora più importante che è la presidenza delle commissioni, che è della Lega, che, da regolamento, ha tutta l’intenzione di mantenere.

Il rischio? Che i lavori delle commissioni si rallentino, bloccando di fatto l’attività del Governo e del Parlamento.

Restate sintonizzati come diciamo sempre, perché ne vedremo delle belle…


Ti piace ciò che facciamo? Noi non prendiamo finanziamenti di alcun tipo. Tu puoi aiutarci, perché anche un singolo Euro è importante per noi. Per favore, valorizza il nostro lavoro, i nostri sforzi per te, l’energia che ognuno di noi ti dedica, aiutaci. Per questo, se ti piace il nostro lavoro, facci una donazione, offrici anche solo un caffè, è semplice, GRAZIE! Un Euro, che ci vuole?





Guarda la nostra classifica mondiale su: Review Iogiornalista.com on alexa.com Ti è piaciuto questo servizio? Vuoi esserci utile e farci sopravvivere? Pubblicizzalo sui tuoi Socials, Facebook ed altri, cliccando le icone più sotto in questa pagina… Grazie! Stay Tuned!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Alessandro De Stefanis Blog

Go to Top