Il Futuro? Solidale…

canapa coltivazione

Canapa, il ritorno alla produzione, convegno a Itri il 5 gennaio con il M5S

in Comunicati Stampa/Movimento Cinque Stelle by

La Canapa si può tornare a coltivare per uso Industriale in Italia, lo dice la legge, ma voi, lo sapete?

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Diffondere la conoscenza e promuovere la legge regionale n° 1 del 2017 incentrata su “Interventi per la coltivazione della canapa (Cannabis Sativa) per scopi produttivi, alimentari ed ambientali e relative filiere”. E’ questo il tema dell’incontro che si terra presso la casa comunale di Itri venerdì 5 gennaio dalle ore 17 alle 20 promosso dal Movimento 5 Stelle.

A prendere parte al convegno, oltre il padrone di casa, il consigliere comunale Osvaldo Agresti, le consigliere regionali del Lazio Gaia Pernarella e Silvana Denicolò, il portavoce alla Camera dei Deputati Massimiliano Bernini, tra i protagonisti della battaglia parlamentare che ha portato all’approvazione della legge nazionale che ha riportato in Italia la coltivazione della canapa industriale dopo un tabù di circa sessant’anni.
Tra i relatori, poi, Domenico Bernardini, esperto della storia nazionale della canapa e presidente del Museo itinerante della Canapa che tratterà il tema de “La storia della canapa in italia”, Markab Mattossi, vicepresidente Terra Natura e vicepresidente dell’associazione Canapa Info Point nazionale che interverrà su “Le diverse filiere della canapa”, Fabio Tamburlani, Presidente della società Terra Natura (per la filiera della canapa) e dell’associazione Canapa Info Point di Cori che si occuperà de “La coltivazione della canapa oggi”. E, ancora, l’ingegnere ambientale Carlo Pesce che farà luce sull’utilizzo della canapa nei processi di fitodepurazione e l’industrial designer Matteo Vezzoni, interverrà sull’utilizzo della canapa in edilizia. Previsto, infine, un coffe break con prodotti tipici.



Ti è piaciuto? Noi non prendiamo finanziamenti di alcun tipo. Tu puoi Cosa sta veramente accadendo, alla vigilia di Inter – Juventus?aiutarci, perché anche un singolo Euro è importante. Per favore, valorizza il nostro lavoro, i nostri sforzi per te, l’energia che ognuno di noi ti dedica, aiutaci. Per questo, se ti piace il nostro lavoro, facci una donazione, offrici anche solo un caffè, è semplice, GRAZIE! Un Euro, che ci vuole?

Usa questo Tasto:

Guarda la nostra classifica mondiale su: Review Iogiornalista.com on alexa.com Ti è piaciuto questo servizio? Vuoi esserci utile e farci sopravvivere? Pubblicizzalo sui tuoi Socials, Facebook ed altri, cliccando le icone più sotto in questa pagina… Grazie! Stay Tuned! Qui si continua a scavare nel Bel Paese, nella sua Politica e nel suo Sociale.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Comunicati Stampa

Go to Top