Il Futuro? Solidale…

Besostri sul Papocchio Rosatellum, il perché li fermerò ancora

in Alberto Marolda Blog/La Politica/Ultimi Pubblicati by
Un Servizio di Alberto Marolda
Un Servizio di Alberto Marolda

Rosatellum: Felice Besostri è un Picconatore, uno che demolisce le Leggi Elettorali Papocchio, come Biscottini da Colazione, e… 

…sulla legge truffa ci dice…

…a Botte di Fiducia, Gentiloni sta regalando l’Italia a chi?

A Berlusconi e Renzi? A D’Alema e Grasso? Non certo a Voi Elettori…

Besostri ci spiega perché fermerà il Rosatellum, la nuova Legge Elettorale, la cosiddetta Legge Truffa… La Legge che vi illuderà di votare per un vostro candidato in vostro Partito… No, per nulla, tranquilli, dormite pure tranquillamente, cari Elettori paciocconi, tanto, deciderà qualcun altro per vostro conto… qualcuno dei vecchi NOMI… 

… perché il Rosatellum, ed i suoi nefasti effetti per la Democrazia, non sono solo un problema di Beppe Grillo e degli elettori Grillini

IoGiornalista non smette di parlare dell’argomento Rosatellum, commentare e dare voce a tutti, fosse pure nel pianerottolo di casa, ma voi? Avete già scordato tutto?

…mmm… diceva Giulio Andreotti, “A parlare male degli altri si fa peccato, ma spesso si indovina“…


Ti è piaciuto? Noi non prendiamo finanziamenti di alcun tipo. Tu puoi aiutarci, perché anche un singolo Euro è importante. Per favore, valorizza il nostro lavoro, i nostri sforzi per te, l’energia che ognuno di noi ti dedica, aiutaci. Per questo, se ti piace il nostro lavoro, facci una donazione, offrici anche solo un caffè, è semplice, GRAZIE! Un Euro, che ci vuole?

Usa questo Tasto:

Guarda la nostra classifica mondiale su: Review Iogiornalista.com on alexa.com Ti è piaciuto questo servizio? Vuoi esserci utile e farci sopravvivere? Pubblicizzalo sui tuoi Socials, Facebook ed altri, cliccando le icone più sotto in questa pagina… Grazie! Stay Tuned! Qui si continua a scavare nel Bel Paese, nella sua Politica e nel suo Sociale.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Alberto Marolda Blog

Go to Top