Il Futuro? Solidale…

balossa_7

Balossa The White Shirt

in Gabriella Chiarappa Blog/Ultimi Pubblicati by

COLLEZIONE  FW 20/21  – January 16th – Milano – SuperStudio Più – Area Tortona, Via Novi 5

Chiude White in una città cool e internazionale con un enorme successo di compratori e buyers, secondo gli organizzatori del White Milano Fashion Week 2020 il successo del salone milanese sta nel rafforzamento del suo brand-mix di tendenze, giocato tra sperimentazione ed eccellenze hand made delle aziende presenti al salone.

Presente al White MFW 2020 LA NUOVA DONNA FORMALE DI BALOSSA Collezione FW 2020/21……Un flash di luce che rompe l’inverno, una pennellata di bianco che si trasforma fino al grigio su un indumento non più banale….. la camicia di un uomo.

Geometrie improvvise e volumi over sono contrapposti a capi che hanno un fit più aderente, con pieghe e orli raddoppiati per aperture inedite per mostrare il candore del collo, le nuances dei bianchi dalle mille gradazioni che vengono esaltati dall’accostamento con il grigio per un guardaroba costruito con fantasia, senza confini, che spazia da camicie che diventano capispalla e viceversa, cravatte come inediti gioielli di tessuto, gilet raddoppiati a segnare il pantalone, un collo che si apre come una calla diventando un cappuccio su pantaloni in stile garconne, gonne a ruota leggere come aria, una presentazione poetica e appassionata per un comfort di lusso di Balossa, collezione FW 2020/21, per l’esempio affascinante di luxury comfort tra il grigio notturno delle tuniche come vestaglie, che stupiscono, aprendosi, e mostrando le fodere, un brand che calza un paradigma di una immagine che riesce ad essere una eccellenza perché splendidamente di nicchia…..ed è solo una camicia……..

Collezione praticamente impeccabile nella sua eleganza se non fosse per quei dettagli audaci e il desiderio di superare gli stereotipi, violando la regola di confine tra le peculiarità dei capi tra uomo e donna, un minimalismo rigoroso ma delicato, romantico per capi over dove niente è slim ma avvolgente, lunghezze e colori nuovi, cotone organico, lana, lana e seta, lana e cachemere per la stilista Indra Kaffemanaite, che riesce ad unire le due anime, femminile ispirata dall’indumento maschile, con risultati sorprendenti dove la sua nuova regola è sovrapporre, tutto e comunque, senza mai appesantire usando come palette sempre il bianco ma anche colori essenziali il blu navy, il tenero rosa glicine, il celeste, il verde oliva, il beige.

I colli diventano grandi sciarpe avvolgenti con tasche, capispalla di cotone organico crudo, bianco, interrotto dalla cintura in pelle nera, lunghissima, un tocco molto anni 50, che crea un dettaglio grafico sullo sfondo di un bianco immacolato, un corsetto taglia la silhouette sopra gli esilissimi pantaloni, ampie camicie caban da pittore, gonne danzanti rese ammiccanti dai teli in tralice attaccati da bottoni in evidenza, la camicia nera, lunghissima e asimmetrica, che danza in un abitino fatto di tagli e godet, cover senza bottoni allacciati da cinture e nastri di tessuto doppiato, morbidi mantelli realizzati piegando e sovrapponendo forme geometriche, orli asimmetrici dalle punte disuguali per una donna del nostro tempo, la sua moda sa di tradizione e radici, rimandi e allusioni.


Crediti Clothing Balossa FW 2020/2021
Styling Indra Kaffamanaite

General manager
Gabriella Chiarappa
Milano
Sede amministrativa
Via dei Monti Parioli , 48
00197 Roma RM –
Tel. mob. +39 338 7707104

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Gabriella Chiarappa Blog

Go to Top