Il Futuro? Solidale…

auguri-turchia-reina-isis inutile ipocrisia

Auguri? Il Reina come il Bataclan, ne insegnano l’inutilità?

in Alberto Marolda Blog/Il Sociale/La Politica by

Auguri? Se non l’Ipocrisia… il Reina, il Bataclan, ma presi giusto come esempi di scellerata umanità che colpisce l’Occidente, dimostrano quanto siamo tutti vicini al buio del Caos…

Un Servizio di Alberto Marolda
Un Servizio di Alberto Marolda

Dunque… Auguri… si fa presto a dire Auguri… è facile fare gli Auguri… ma poi? Poi cambia qualcosa? Il Mondo cambia? La nostra Vita cambia forse? Vale la pena diventare tutti, giusto per una notte per carità, più buoni e caritatevoli? E poi via, chi s’è visto s’è visto? Come si dice, fatta la Festa, Gabbato lo Santo? Anzi, più adatto ai tempi truci che corrono, fatta la Tregua, Gabbato lo Santo?
No, non avevo assolutamente un Mood da Auguri in questi giorni, ed i primi ad accorgersene sono stati quelli più vicino a me, gli “intimi” per cosi dire, dalla Famiglia, allargata persino, agli amici che mi aiutano su IoGiornalista… tutti a dire: “Eddai Albè, essù, li devi fare gli Auguri, la Gente se li aspetta… “…
Vabbeh, non sto scrivendo questa nota per elencarvi i Migliaia di Motivi Pubblici per i quali non sarebbe stato opportuno per nessuno festeggiare questo Natale e cascami seguenti, a parte quelli Privati, lasciamo perdere, li sapete bene e se avete deciso di far finta di nulla per qualche sera, va bene, assolutamente bene… e non vi scrivo nemmeno per dotti commenti o per la cronaca sull’attentato di Istanbul… ma invece vi scrivo per dirvi quello che mi è accaduto proprio la sera del Fine Anno… ed il seguente Sentimento…
Du, du, dunque, l’ignobile Uncle Scrooge, aveva appena guardato i Fuochi, “perché s’annà guardà che porta bene…”, che hanno iniziato ad arrivare i messaggini WhatsUp di Auguri, si, c’erano anche prima, ma dalla Mezzanotte, si son fatti sempre più insistenti… una vera rottura di balle… però.. però, Albè, a questo non puoi non rispondere, si offenderebbe, ed a quest’altro nemmeno, non capirebbe… per cui, inizia quì, ed inizia lì, che carino questo e che carino quello, ed ecco che la folta rubrica del maledetto programmino di messaggistica istantanea, mi ha aiutato a partorire gli auguri, complice un videuccio trovato al volo… di colpo sembrava una voglia compulsiva, sempre di più, sempre più in alto, susu, a tutti, ecco, quello non lo scordare, dai col sorriso crescente… era bello ritrovare la voglia… quando di colpo… SDANG!! Arriva la mazzata di Istanbul, e ti ritrovi nell’inferno più totale e più assoluto… 30 morti, no, 33, no, 34, forse più, chissà… un attentatore, due, forse tre… è un casino ed il Kalashnikov ha appena cantato la sua litania di Morte assoluta… ratatata..tata…
Continuano ad arrivare le notifiche dei messaggini in entrata… bingbingbing… allegri.. ma non lo sanno? Morte… alla Tele, Amedeus è imbarazzato mentre le ballerine fighe sgabbettano e scosciano ancora… Morte, morti inutili, ed allora?

Allora che senso hanno i messaggini di auguri? Continuano… La Morte torna ora ma c’era anche prima, possibile che siano tutti cosi insensibili? Cosi Ipocriti?
Ed allora capisci, oppure vuoi capire, vuoi dare una giustificazione per non impazzire o assegnare l’etichetta di pazzi a tutti… forse si, lo sappiamo benissimo che la Morte è là che cresce con la sua marea nera che sembra inarrestabile, ma forse, dico forse, abbiamo tutti bisogno di riscaldarci all’unico fuoco dell’accampamento notturno, tutti abbracciati ed impauriti a farsi coraggio contro l’ignoto, contro il Maligno oscuro che è appena al di là della linea d’ombra della nostra Civiltà, al di là della sua luce rassicurante… nascosto nel buio che fa paura, nella Violenza e nella Crudeltà che fa paura… ed allora… allora anche un augurio su WhatsUp ti pare una cosa grande… calda… auguri… forse serve… certo però, ai poveri Neanderthal, trucidati da noi, dai rampanti Sapiens, non servì…

… e, a ben pensarci, oggi nell’Ombra Oscura, Maligna, sono dei Sapiens uguali a noi ad essere nascosti, pronti a tagliarci la giugulare della Civiltà che abbiamo costruito con tanta fatica e lutti… per cui… Auguri?

Ma di che??


Guarda la nostra classifica mondiale su: Review Iogiornalista.com on alexa.com Ti è piaciuto questo servizio? Vuoi esserci utile e farci sopravvivere? Pubblicizzalo sui tuoi Socials, Facebook ed altri, cliccando le icone più sotto in questa pagina… Grazie! Stay Tune!! Qui si continua a ravanare nel Bel Paese, nella sua Politica e nel suo Sociale …

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Alberto Marolda Blog

Go to Top