Il Futuro? Solidale…

armando-siri

Armando Siri e Luca Lotti. Telefoni traditori!

in Alfonso Palumbo Blog/La Politica/Ultimi Pubblicati by

Caso Siri… Lega e Pd: impressioni dalla Germania

Forza Italia divorzia da Silvio Berlusconi? Intanto Zingaretti…

Un articolo di Alfonso Palumbo
Un articolo di Alfonso Palumbo

Il sen. Armando Siri e la Lega. L’on. Luca Lotti e il Partito Democratico. L’ennesima affermazione del dogma: i cellulari tradiscono. O forse no: si tratta di telefoni che piangono (ricordate la lacrimevole canzone di Domenico Modugno?).
Il “troiano“, uomo di facili costumi, piazzato fra bocca e orecchio mi ricorda la cura della debolezza di stomaco a base di scopolamina…
Nelle mie vesti di italiano in Germania, spiegare agli amici di Colonia cosa accada nel Belpaese non e‘ facile. Lontanissimo dalla vera verita‘, ho cercato di svelenire la cosa con un pizzico di umorismo. Del resto quando ci sono LOTTI di merce avariata, occorre avere il coraggio di buttarli via. La questione non e‘ nuova bensi‘ ARATA da tempo immemore. Il RIXI…o di sbagliare, inoltre, sempre in agguato. Tuttavia nel momento iniziale della vicenda-Siri – per carita‘ di patria lasciamo stare Csm, Consip, Umbria, Calabria – io sostenni un chiaro punto di vista.
All’inizio fu semplice: “Corre voce che SIRItira”. Poi invece tutto si complico’: “Voci di corridoio stimano in 30mila euro il costo di espulsione e rimpatrio del pericoloso extracomunitario Armando, detto il SIRIano”. Rammento anche di un momento di matrice calcistica: “Lionel Messi, con il Barcellona, si fa la Scarpa d’Oro. Armando Siri, con la Lega, si fa la scarpetta”. Su Facebook non mancai di sottolineare come “Mai giocare con i santi: se qualcuno va a San Vittore e qualcun altro va a San Marino, allora SIRIschia!!!”.
Oggi come ieri si ascolta di un Siri dimissionario. In realta’ l’ex-Danilsottosegretario ai Trasporti leghista venne ‘sdelegato’ dal ministro Danilo Toninelli e scomunicato dopo il faccia a faccia con il premier Giuseppe Conte.
Ricordo che subito dopo vissi un momento di esaltazione grammaticale: “Ti giri, miri e tiri: c’e’ Siri!! Armando, sottosegretario senza deleghe, di fatto oggi e’ solo un gerundio”.
La politica e’ roba per palati forti. Incuriosisce pero’ che ancora vi sia chi al senatore fornisca voce e microfono… Se Luca Lotti lo vediamo solo in immagini di repertorio, Armando Siri talvolta si affaccia dal video. Opinionista e commentatore? Non saprei, fatto sta che negli ultimi giorni della vicenda io ne ricavai il seguente post: “Trenta denari per Gesu’ Cristo, 30mila euro per Siri. Armando, non e’ che sei pure megalomane?”.
Mettendo solo per un attimo fra parentesi le recenti news relative a Csm, Consip, Umbria, Calabria, etc., con un sforzo di obiettivita’ si deve ammettere che la politica nostrana e’ anche quella di Forza Italia e PD. Se nel team di Berlusconi la tranquillita’ e’ stata da parecchio messa a repentaglio per mano di Giovanni Toti, governatore della Liguria, in quello del neo-segretario Zingaretti di pace se ne e’ vista per appena un mesetto.
Due schieramenti e un dubbio: partiti o arrivati?


Ti piace ciò che facciamo? Noi non prendiamo finanziamenti di alcun tipo. Tu puoi aiutarci, perché anche un singolo Euro è importante per noi. Per favore, valorizza il nostro lavoro, i nostri sforzi per te, l’energia che ognuno di noi ti dedica, aiutaci. Per questo, se ti piace il nostro lavoro, facci una donazione, offrici anche solo un caffè, è semplice, GRAZIE! Un Euro, che ci vuole?





Guarda la nostra classifica mondiale su: Review Iogiornalista.com on alexa.com Ti è piaciuto questo servizio? Vuoi esserci utile e farci sopravvivere? Pubblicizzalo sui tuoi Socials, Facebook ed altri, cliccando le icone più sotto in questa pagina… Grazie! Stay Tuned!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Alfonso Palumbo Blog

Go to Top