Il Futuro? Solidale…

1200px-Ischia_Film_Festival (720 x 379)

Al via la quindicesima edizione dell’ Ischia Film Festival

in Anna Lamonaca Blog/Il Cinema/In Evidenza by

Una nuova edizione del concorso cinematografico che consacra Ischia come capitale del cineturismo internazionale

Un Articolo di Anna Lamonaca
Un articolo di Anna Lamonaca

Ha preso il via nell’incantevole “Isola Verde” la 15° edizione dell’Ischia Film Festival, un concorso cinematografico internazionale ideato da Michelangelo Messina. La sua particolare tematica dedicata alle location ha fatto sì che questo evento diventasse nell’arco degli anni un appuntamento significativo con il cinema internazionale attestandosi come eccellenza ischitana nel mondo. La 15° edizione è partita alla grande con un ricco programma carico di novità. L’inaugurazione del festival si è tenuta come di consueto nell’ incantevole scenario del Castello Aragonese affacciato sulla caratteristica baia naturale di Cartaromana. Presenti alla manifestazione oltre al patron che si è detto molto soddisfatto della nuova edizione, molti big: tra cui Jhon Tuturro, Claudia Cardinale, Walter Veltroni, Sergio Castellitto e Jasmine Trinca, Alessandro Borghi. Quest’anno il festival presenta un programma ricchissimo che i direttori artistici Michelangelo Messina e Boris Sollazzo sono felicissimi di avere costruito di concerto con Sky, una sinergia che proietta il festival nel futuro del prodotto audiovisivo e del concetto di festival stesso. Una quindicesima edizione sostenuta da MiBACT – Direzione Generale per il Cinema, SIAE e Regione Campania, con il contributo di Philip Morris Italia e Bayer che prevede otto giorni sotto il cielo di Ischia, o meglio “Under the Sky”. Così è stata battezzata la sezione che l’Ischia Film Festival ha costruito quest’anno insieme alla piattaforma satellitare. Un cartellone trasversale che coinvolge Sky Arte e Sky Atlantic, ma soprattutto un concetto tutto nuovo per il pubblico. Non Binge Watching, ovvero visione compulsiva di una serie tutta d’un fiato, ma un appuntamento serale quotidiano per godere su grande schermo di due delle migliori serie dell’anno programmate da Sky. The Night Of, che sarà accompagnata dal nostro premio IQOS alla carriera John Turturro, protagonista insieme a Rhiz Ahmed di una delle più belle sorprese della stagione, scritta e diretta da Steven Zaillian e prodotta da HBO. Nasce invece da un’idea di Stefano Accorsi 1993, sequel di 1992 e sappiamo già prequel di 1994. Il racconto degli anni di Tangentopoli e dell’ascesa di Silvio Berlusconi ha appassionato il pubblico televisivo che già attende con ansia la prossima stagione per scoprire cosa succederà a Leonardo Notte e agli altri personaggi che si aggirano in un’Italia lontana 25 anni, eppure ancora così vicina. C’è spazio anche per una grande anteprima sotto il cielo di Ischia, la prima puntata di Riviera, serie ideata dal premio Oscar Neil Jordan, regista di grandi film come La moglie del soldato e Intervista col vampiro. Interpretata da Julia Stiles, già partner del serial killer Dexter in una delle più belle stagioni della serie, Riviera è una serie poliziesca sorprendente e appassionante che accompagnerà il pubblico di Sky Atlantic a partire dall’11 luglio. L’appuntamento per il pubblico di Ischia è invece fissato per il 29 giugno. Quattro saranno gli appuntamenti con i grandi documentari di Sky Arte. Si è partiti domenica 25 giugno con “Perchè sono un genio”, la storia della regista Lorenza Mazzetti, fondatrice del movimento del Free Cinema britannico negli anni Cinquanta. Il giorno dopo, lunedì 26 giugno, la Piazza d’Armi del Castello Aragonese ha ospitato Federico Buffa, che in compagnia del Programming Manager di Sky Arte Guido Casali ha presentato Graffiti a New York, un viaggio nel mondo dei writers della Grande Mela. Martedì 27 giugno è stata la volta di Andrea Pazienza: “Fino all’estremo”, un doveroso e sentito ricordo di uno dei più grandi fumettisti italiani, artista straordinario prematuramente scomparso. Mercoledì 28 giugno è stato presentato “Blow up di Blow up”, un documentario che esplora i dietro le quinte di Blow Up, l’intramontabile capolavoro di Michelangelo Antonioni. Ischia per un’intera settimana sarà il centro vitale e pulsante del cineturismo con un programma ricco di appuntamenti da non perdere.


Ti è piaciuto? Noi non prendiamo finanziamenti di alcun tipo. Tu puoi aiutarci, perché anche un singolo Euro è importante. Se ti piace il nostro lavoro, facci una donazione, offrici anche solo un caffè, è semplice, GRAZIE!

Usa il Tasto:

Guarda la nostra classifica mondiale su: Review Iogiornalista.com on alexa.com Ti è piaciuto questo servizio? Vuoi esserci utile e farci sopravvivere? Pubblicizzalo sui tuoi Socials, Facebook ed altri, cliccando le icone più sotto in questa pagina… Grazie! Stay Tuned! Qui si continua a scavare nel Bel Paese, nella sua Politica e nel suo Sociale.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Anna Lamonaca Blog

Go to Top