Il Futuro? Solidale…

cover-iogio

“Ajere e Dimane” è l’album di esordio di Maria Boccia

in Anna Lamonaca Blog/La Musica/Pianeta Donna by
Un articolo di Anna Lamonaca
Un articolo di Anna Lamonaca

“Ajere e Dimane” è l’album di esordio della bella e brava cantante Maria Boccia che è stato presentato recentemente a San Giorgio a Cremano, sul palco con l’autrice, anche Mauro Spenillo e il rapper napoletano Tueff. In occasione del lancio del disco l’abbiamo intervistata per voi:

Maria da poco è stato presentato al pubblico “Ajere e Dimane”, il tuo nuovo album per la Zeus Record, come nasce questo progetto? “L’album nasce dall’amore che ho da sempre per la musica e da un team di persone straordinarie che hanno voluto crederci”.

“Ajere e dimane” porta anche la firma del grande Sal Da Vinci, il disco vanta inoltre la collaborazione con altri nomi importanti della musica partenopea come Mauro Spenillo, Bruno Lanza, il duo Mr Hide, Leonardo Barbareschi e Tueff, ma è la tua voce a rendere speciale questo lavoro, quando nascono questi connubi artistici? “Credo che oltre alla voce sia fondamentale il rapporto umano; i sentimenti, qualsiasi essi siano e in qualunque ambito si manifestino, sono il motore, la base su cui costruire tutto. Solo allora si crea la magia, il connubio perfetto”.

Maria, tu sei la tipica bellezza napoletana: occhi scuri, capelli lunghi, un corpo ed un viso molto espressivi, ti ha aiutato nel lavoro di cantante avere anche un bell’aspetto? “Non lo so, però credo che avere un bell’aspetto non guasti.”

Certo, la tua musicalità è particolare, ma ci sono tanti cantanti, solo pochi però emergono a livello nazionale, il cammino è difficile, ma per te sembra già arrivato il successo. Come gestisci il tuo rapporto col pubblico? “Conduco una vita semplicissima e con il pubblico mi relaziono in modo diretto e spontaneo senza costruzioni. Parlare di successo mi pare eccessivo: il cammino è ancora lungo difficile, e ci sono dei momenti in cui vorresti mollare ma poi l’amore e la passione vincono su tutto.”

L’album contiene 5 brani inediti quali sono? “I titoli dei 5 inediti sono: Ajere e Dimane (che è anche il titolo dell’album), Mai, Addore ‘e cafè, ‘E Canzone e infine Je sto cu’ ttè.”

Sei nata a San Giorgio a Cremano, paese che ha dato i natali a Massimo Troisi, quanto della tua terra porti in giro nelle tournée?  “Tanto, ecco perché per i testi uso sia l’italiano che il napoletano, perché le mie radici non si perdano di vista. Sono orgogliosa di essere cittadina di San Giorgio a Cremano, una città che amo tanto, ed è proprio per questo che ho voluto presentare il mio lavoro discografico a villa Bruno dove c’è uno spazio permanente dedicato al grande Massimo Troisi.”

Il tuo è un album poliritmico in cui italiano e napoletano si fondono in un sound che richiama il miglior pop: dal classico al rap, senza mai accantonare la sua radice più profonda, tutta partenopea. Come mai questa fusione di generi? “Mi sono voluta mettere alla prova, in modo particolare con il la cover del brano “E mò e mò” che è stato rivisitato in versione rap. Mi piace dare un’impronta originale alle mie canzoni.”

Quanto è importante nella tua vita la musica? “È stata sempre importante, sin da bambina. Cantavo appena sveglia, sotto la doccia, per strada… Cantare mi fa sentire bene, e mi piacerebbe se facesse star bene anche chi mi ascolta.”

Quando hai deciso che avresti fatto la cantante e quali sono i tuoi punti di riferimento? “In realtà non l’ho mai deciso, tutto è avvenuto in modo spontaneo, la musica l’ho ritrovata sempre nel mio percorso di vita.”

A quale dei pezzi contenuti nell’ album ti senti più legata e perché? “Sono legata a tutte le canzoni dell’ album perché in ognuna è racchiusa un’emozione diversa. Rappresentano l’amore in varie sfaccettature, da quello per la musica a l’amore di una coppia, a quello per la propria città.”

“Mai” è un brano particolare, qual è la sua tematica? “Mai è un pezzo molto forte, è quell’amore che pensi sia per tutta la vita e invece si trasforma in abitudine. Si realizza così l’amara consapevolezza che quel futuro che avresti voluto non è mai arrivato.”

Quali sono i tuoi progetti per il futuro? “Innanzitutto il futuro è basato sulla promozione di “Ajere e Dimane” che mi assorbe come una spugna, ma sto già pensando al prossimo album. Le idee cominciano a venir fuori perché la musica non sta mai ferma.”

E noi staremo fermi ad aspettarla passivamente? Assolutamente NO, saremo la sua ombra, restate sintonizzati!


Ti è piaciuto? Noi non prendiamo finanziamenti di alcun tipo. Tu puoi aiutarci, perché anche un singolo Euro è importante. Se ti piace il nostro lavoro, facci una donazione, offrici anche solo un caffè, è semplice, GRAZIE!

Vuoi usare un Bonifico? Chiedici l’IBAN con una Mail.

Guarda la nostra classifica mondiale su: Review Iogiornalista.com on alexa.com Ti è piaciuto questo servizio? Vuoi esserci utile e farci sopravvivere? Pubblicizzalo sui tuoi Socials, Facebook ed altri, cliccando le icone più sotto in questa pagina… Grazie! Stay Tune!! Qui si continua a ravanare nel Bel Paese, nella sua Politica e nel suo Sociale …

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Anna Lamonaca Blog

Go to Top